It is a large, well-muscled dog. Il dogo argentino è un cane da presa, da combattimento, e quindi le orecchie lunghe rappresentano un bersaglio facile che, azzanato, procura molto dolore all'animale. Essi sono ben separati. Eccellente struttura, molto solida e poderosa. We are very selective on placing our Dogo Argentino rescues but don’t take it … 22 ^ INTERNATIONAL DOG SHOW GIRONA 17 marzo 2018, Spagna, Dogo Argentino. Most Dogos are dominant or aggressive toward other dogs of the same sex. Senza dubbio è una delle razze di cani più impressionanti. In un clima tropicale, il pelo, più sottile e rarefatto, lascia trasparire le regioni pigmentate, il che non è un motivo di penalizzazione. L'angolo femoro-tibiale è di circa 110°. Dogo argentino significa coraggio, significa cane non semplice ma potente e potentemente affettuoso, sì, anche con i bambini.E, precisiamo subito, è doveroso: se il dogo argentino faceva parte di quelle elencate nella lista delle razze canine pericolose, non lo è più da marzo 2009.. Si ricerca una dentatura completa. Il garrese e la punta dell'anca sono alla stessa altezza; essi sono i due punti più rilevati. Il petto è spazioso per offrire largo spazio ai polmoni. Dogo del Bianco Manto - Via Saletto 287 Rocca Pitigliana - 40041 Gaggio Montano GPS (44.2359541, 11.006491299999993) Nel 1928, grazie alla sua passione per i cani, forse anche per tradizione familiare, egli fissò in uno standard l'aspetto caratteristico di questa nuova razza che chiamò Dogo Argentino. Sono cani con un grande temperamento e un'elevata capacità di risposta agli stimoli, ma non è un cane adatto a tutti.Svolge senza problemi il compito di guardiano e tende ad avere un rispetto totale per i bambini.. Gamba: Leggermente piu corta della coscia, robusta, prolunga il buon sviluppo muscolare dell'arto. Un tempo, durante la fase di “recuperaciòn” della razza furono presi in considerazione sei soggetti neri. Con una minuziosa selezi… Iscrizione gratuita allevatori. Le branche mandibolari convergono leggermente e regolarmente. The Dogo Argentino is a pack-hunting dog, bred for the pursuit of big-game such as wild boar and puma, and possesses the strength, intelligence and quick responsiveness of a serious athlete. Il dogo argentino è una razza canina molossoide di tipo dogue originari della regione di Córdoba in Argentina. Curiosità e storia di questa razza. Il passo è calmo; il trotto è allungato con una buona estensione degli anteriori e una spinta possente dei posteriori; al galoppo, il cane mostra tutta la sua energia e sviluppa tutta la sua potenza. Fra i segugi per grossa selvaggina, il Dogo è l’unico molossoide. Questo cane ha la fama di essere particolarmente feroce e il suo aspetto effettivamente sembra essere poco rassicurante, ma in realtà si tratta di un cane affidabile, gioioso equilibrato e soltanto in rari casi aggressivo. LABBRA: Corte, aderenti, con bordi liberi e pigmentati di nero. Questa razza è riconosciuta dalla Fci sin dal 1964 ed è classificata nel gruppo 2 Che include anche i pinscher, i schnauzer e ancora i cani bovari svizzeri. Applications are processed in the order they are received and can take 1-3 or more weeks to completely process. Per le macchie bianche esiste un gene a parte, ... come al dogo argentino. Cane di madia taglia. Posizionati naturalmente contro la parete toracica alla quale sembrano appartenere. DIFETTI: Ogni scarto in rapporto a ciò che precede deve essere considerato un difetto e verrà penalizzato in funzione della sua gravità. Si cercò di selezionare un cane da combattimento che potesse essere una via di mezzo tra il “Bulldog” ed il “Mastino”. Bagno di un cane Dogo Argentino. È molto affezionato al padrone. Se esistono gli speroni, devono essere eliminati. Dream Dogos is a Dogo Argentino breeder based in Ham Lake, Minnesota. Deve essere meno pigmentata possibile, anche se con gli anni la pigmentazione aumenta. Since the Dogo Argentino was created to be a pack hunting dog, obedience was an important trait that was selectively bred into the breed Zio Perù, mix Dogo Argentino di 5/6 mesi si prende cura di Cesare, Dogo argentino di 2 mesi sordo ️ Questi due nani stupendi … I limiti minimi sono 77 cm per i maschi e 72 cm per le femmine, ma si stima conveniente che i maschi superino gli 80 cm e le femmine i 75 cm. Le arcate degli zigomi sono molto sporgenti e formano una larga fossa temporale che permette uno sviluppo marcato del muscolo temporale. Tra i soggetti di pari qualità, il giudice dovrà optare per quello il cui bianco è più puro. Nello standard ufficiale del dogo canario il colore nero non è ammesso. Il dogo argentino è un cane da presa, da combattimento, e quindi le orecchie lunghe rappresentano un bersaglio facile che, azzannato, procura molto dolore all'animale. Alla gola presenta delle pieghe non pendenti e lisce; questa caratteristica è fondamentale in vista delle attitudini funzionali del cane. Ha la forma di un cono tronco. Interamente bianco, ardito nell’espressione. Questo molossoide del tipo Dogo attira l'attenzione per il suo aspetto possente, con una muscolatura ben sviluppata e il suo mantello completamente bianco (anche se si ammette qualche macchia di colore più scuro intorno all'occhio, che non deve però superare il 10% della superficie della testa). Cartello Targa"ATTENTI AL CANE" da Cancello LABRADOR NERO cm 30 x 21,5. Stonham's Moonshine. Visti di fronte e di profilo, gli anteriori sono dritti e paralleli. I suoi movimenti sono ampi e sicuri. Il suo carattere è in alcuni momenti, veramente sorprendente. Egli incrociò diversi cani di pura razza con il Perro de Pelea Cordobes, un cane da combattimento della regione. TESTA: Di proporzioni medie, la testa da un impressione di forza e potenza, senza angoli bruschi né fini cesellature. Inoltre, ragioni estetiche rendono necessaria l'amputazione delle orecchie. Esiste da anni e anni ma è stato riconosciuto ufficialmente, come razza a sé stante, solo poco più di un decennio fa. La linea superiore è leggermente concava-convessa : per il rilievo dei muscoli masticatori e della nuca, il profilo della regione cranica è convesso e il muso è leggermente concavo. ARTI POSTERIORI: Le angolazioni sono medie. Uno studio genetico dimostrò che il nero non era una caratteristica della razza ma il frutto di meticciamento con altre razze, in particolare di due che quando incociate davano alcuni cuccioli neri . Pigmentazione esagerata della pelle nei soggetti giovani. Occhi: Da colore bruno scuro a nocciola, protetti dalle palpebre i cui bordi sono preferibilmente pigmentati di nero, senza che una depigmentazione parziale venga considerata un difetto penalizzabile. Nel loro insieme, i posteriori sono forti, solidi e paralleli; danno l'impressione della grande potenza che la loro funzione esige, poiché gli arti posteriori devono assicurare un impulso sufficiente e determinare il portamento tipico del cane. Possono presentare piccole macchie che non sono penalizzabili. Cucciolo dogo argentino. Classificazione F.C.I. I bordi delle labbra sono di preferenza pigmentati di nero. Non esistono limiti massimi di taglia, in quanto viene apprezzato il cane di maggiore altezza, purché armoniosamente proporzionati. DOGO ARGENTINO In questo articolo di approfondimento parleremo di uno dei cani più forti e intrepidi. in Argentina nel 1964 (1973 a livello internazionale): inserita nel Gruppo 2 (cani di tipo Pinscher, Schnauzer, Molossoidi e cani da montagna, bovari svizzeri e altre razze), la razza canina si mostrava al mondo come l’emblema della cinofilia argentina. Guance: Larghe, leggermente appiattite, esenti da pieghe, da rigonfiamenti e da cesellature; ricoperte da una pelle spessa. Angolatura esagerata dell'arto posteriore. Il primo riguarda il numero delle razze utilizzate per creare il Dogo : sono ben 12. Elenco selezionato di allevatori Bouledogue Francese a Roma - Cuccioli, stalloni, fattrici di razza. Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Cane da Pastore dei Pirenei a faccia rasa. Tartufo: Nero con le narici ben aperte. Ginocchio: Situato sullo stesso asse dell'arto. Venne sviluppata nella provincia argentina di Córdoba negli anni '20 dal Dr. Antonio Nores Martínez, che era alla ricerca di un cane forte e resistente e che fosse un vero cane da combattimento. Invece di vendicarsi su un cane, preferirei leggere più critiche di questo tipo sui padroni. Altezza inferiore a 60 cm e superiore a 68 cm. - maschi da 62 a 68 cm Metacarpo: Leggermente appiattito, è dotato di una buona ossatura e presenta una obliquità di 70-75° rispetto all'orizzontale. Nero. He is a loving guardian of his family, including children, and fierce hunter capable of taking on a wild boar. Il Dogo Argentino è tra i cani con più forza? Non bisogna confondere il crema chiaro, molto ... Questo gene agisce indistintamente su cani neri o rossi. Piedi posteriori: Simili ai piedi anteriori; benché siano un po' più piccoli e leggermente più lunghi, ne hanno la stessa conformazione. We are an all-volunteer organization and we ask that our applicants be patient as your application is being processed. Il pelo è un po' più corto che sul resto del corpo. Litter expected in Spring of 2021. L'orecchio naturale è portato cadente e ben applicato contro la parte posteriore delle guance. A riposo essa è naturalmente cadente. La selezione del Dogo Argentino comincia alla fine dell’Ottocento nella provincia di Còrdoba, a nord-ovest di Buenos Aires. Si preferiscono i soggetti nei quali i bordi delle mucose labiali e palpebrali sono pigmentati di nero. Nonostante il basso numero di esemplari esistenti il Dogo Sardo non è a rischio estinzione. Tutto nero, nero focato, e / o di qualsiasi grado di Merle* è inaccettabile. Denti piccoli, mal sviluppati o cariati. Senza dubbio il Dogo Argentino è un cane molto forte e possente, la sua struttura ossea e muscolare gli permette di entrare di diritto nella top ten dei cani più forti.Ma l' aspetto che mi preme di più sottolineare è che il Dogo è una razza che per selezione non deve essere esasperata sia morfologicamente che caratterialmente. Inoltre, ragioni estetiche rendono necessaria l'amputazione delle orecchie). Ama stare all’aria aperta e fare lunghe passeggiate. Presenza di piccole zone di pelo colorato. Spalle: Alte e ben proporzionate. Agli inizi del 2000 lo studioso esperto cinofilo Roberto Balia ha iniziato a scrivere i risultati di anni e anni di studi nelle nostre campagne alla ricerca del dogo sardo (ma non solo, anche il cane fonnese, il levriero sardo e il volpino sardo). Dogo Argentino, da vicino. Ritratto di dogo argentino su sfondo nero. Antonio Nores Martinez. Visto di profilo esso è ben definito grazie alla prominenza delle arcate sopracciliari. Get in Touch. Lo standard ha un'unica variante, cioè il Maltese che pesa dai 3 ai 4 kg, mentre come altezza il maschio va dai 21 ai 25 cm e la femmina dai 20 ai 23 cm. Le proporzioni sono ottime ed i rapporti tra testa, tronco ed arti sono buoni. La forte muscolatura da una forma arcuata all'attaccatura della testa al collo. Un dogo argentino ha attaccato un cane padronale al guinzaglio per istanti interminabili, sotto gli occhi increduli della padrona e delle persone che inermi hanno assistito alla scena (guarda video nella sezione “de visu” – Via Arabona, dogo aggredisce cane padronale). Gomiti: Robusti, ricoperti da una pelle un po' più spessa ed elastica che non forma né pieghe né rughe. Dogo Argentino Mejores Momentos 2019Subscribe for more amazing videos!The Dogo Argentino is also called the Argentinian Mastiff or Argentine Dogo. Il primo riguarda il numero delle razze utilizzate per creare il Dogo : sono ben 12. Ciòè deve esistere un'armonia nella proporzione che dal punto di vista funzionale euritmia, normale correlazione organica che si traduce in una maggiore forza, per quello che si deve cercare quello di maggiore taglia e peso, senza arrivare al Gigantismo. Essa è un po' più corta del dorso e risale leggermente verso la groppa. Occhi blu o di colore diverso (eterocromia). Il Dogo Argentino è l'unica razza di cani argentini che non si è estinta. In azione, è portata un po' più alta della linea superiore e batte continuamente da sinistra a destra. Get in Touch. La protuberanza occipitale svanisce di fronte al grande sviluppo dei muscoli della nuca. Gatto Highlander: caratteristiche Carpo: Largo, situato nel prolungamento dell'avambraccio esente da escrescenze ossee o da pieghe cutanee. Tuttavia, il Dogo Argentino presenta aggressività latente, pertanto è bene evitare che si manifesti abituandolo a restare in continuo contatto con gli uomini. Si ottennero inizialmente esemplari molto aggressivi e combattivi e vennero chiamati “Cani da presa di Còrdoba”. Si tratta di un Molossoide di tipo Dogo e colpisce per le grandi dimensioni, il manto di colore bianco e l'aspetto possente. È coperto da una pelle elastica e spessa che può scivolare liberamente sui tessuti sottocutanei che sono un po' più lassi che nel resto del corpo. Fair use is a use permitted by copyright statute that might otherwise be infringing. È un tipico molossoide, robusto e tonico nella muscolatura. Divina Fortitudo seleziona da 14 anni esclusivamente la razza dogo argentino ottenendo soggetti importanti sotto l'aspetto morfologico e caratteriale. ANDATURA: Agile e sciolta. Cane affamato. CORPO: La lunghezza del corpo, misurata dalla punta della spalla alla punta della natica, supera di circa il 10% l'altezza al garrese. La sua larghezza è uguale o un po' al di sotto di quella della gabbia toracica. Origine: Argentina. Dentatura incompleta. Il pelo di questa regione è un po' più lungo rispetto al resto del corpo. Dogo Argentino The breeder, Antonio Nores Martínez, also wanted a dog that would exhibit steadfast bravery and willingly protect its human companion. A forma di sciabola, spessa e lunga, raggiunge i garretti senza superarli. L'obliquità della scapola rispetto all'orizzontale è di 45°. No copyright infringement intended. I have spent countless hours and money striving to create the ideal Dogo Argentino, with the breed characteristics outlined by Dr. Antonio Nores Martinez when he originally established the Dogo Argentino breed in Argentina. Il Dogo argentino è un cane appartenente alla razza molossoide, comparso intorno alla fine dell’800 in Argentina e più che altro nella provincia di Cordoba che si trova a nord-est di Buenos Aires. Non-profit, educational or personal use tips the balance in favor of fair use. All'inizio incrociò metodicamente diversi cani di razza pura con l'antico cane da combattimento di Cordoba, un cane forte e vigoroso, ma dal carattere ancora instabile e geneticamente mal definito. Proprio dall’incrocio di queste ultime due razze si è creato il Dogo. Piedi anteriori: Arrotondati, con dita corte, solide e ben strette. Due appunti su un testo in genere corretto. Schnauzer medio nero, un cane che arriva dalla Germania ed è noto anche in altri formati.Quello ”nano” e quello “gigante”. Carino cucciolo in erba. Muso : Potente, un po' più lungo che alto, ben sviluppato in larghezza. L'articolazione dell'anca forma un angolo di 100°. A proposito, del vero standard del dogo argentino, anche per me è stato decisivo sulla scelta del nostro futuro cucciolo, io e il mio compagno fra le tante indecisioni sull’acquisto di un molossoide, dopo aver letto questo articolo, abbiamo optato per questa razza. All'attaccatura con la testa, la muscolatura forma una piegatura che nasconde tutte le sporgenze ossee di questa regione; si unisce armoniosamente con il torace formando una larga uscita d'incollatura. Tuttavia, non tutte le razze sono ufficialmente riconosciute. Dogo argentino femmina : i migliori prodotti di adivo, vinile, adivi. Nella lista seguente troverai diversi prezzi e varianti di cane dogo argentino e recensioni lasciate dalle persone che lo hanno acquistato.Le varianti sono disposte per popolarità dal più popolare a quello meno popolare.. Lista delle varianti di cane dogo argentino più vendute. Progetto di recupero. Attorno agli occhi si accetta una macchia nera o di colore scura; questa macchia non deve superare il 10% della superficie della testa. Cranio: Massiccio, convesso nel senso anteriore-posteriore e trasversale. I cani che camminano all'ambio non sono ammessi; questa andatura è considerata un difetto grave. Allevamento e selezione dogo argentino. Dogo Argentino Temperament and Personality. Entropion o ectropion. Un bambino di un anno e mezzo è stato sbranato dai due cani di casa, una coppia di dogo argentino che secondo i racconti non avevano mai manifestato segni di aggressività. Il nostro confronto di dogo argentino femmina, aggiornato mensilmente (l'ultima data è gennaio 2021), vi aiuterà a scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze e al vostro budget. Il dogo argentino è una razza di cane che è stata creata nel 1928 dal dottore Antonio Nores Martinez, membro di una antica famiglia di Cordoba, argentino, con la passione del cane. I cuscinetti duri e carnosi sono ricoperti da una pelle nera e rugosa al tatto. Il primo Standard fu redatto nel 1928. la razza ebbe il riconoscimento ufficiale della Federazione Internazionale nel 1964, quando era ormai già conosciuta in tutto il mondo. Anticamente presente in tutta Italia, è rimasto soltanto nelle Puglie e nelle regioni limitrofe di questa zona dell’Italia meridionale. Many have strong instincts to chase and seize cats and other fleeing creatures. Il solco centrale è leggermente marcato. Se non sono tagliate, sono di lunghezza media, larghe, spesse, piatte e arrotondate all'estremità. Era appena uscito di casa quando è incappato in un cane inferocito, un dogo argentino fuggito da un’abitazione. Muso: Potente, un po' più lungo che alto, ben sviluppato in larghezza. Il risultato era estremamente vigoroso ma instabile dal punto di vista del carattere e veniva usato per le lotte fra cani. The Dogo Argentino was developed to hunt other animals. Una maschera completamente nera non è accettabile. Le facce laterali sono leggermente convergenti. La regolarità delle arcate dentarie è d'importanza fondamentale. Questo cane, chiamato ‘Dogo’ nel suo paese d’origine, presenta un caso comparabile a quello del Dobermann. Garrese: Ampio e ben rilevato. Please fill out out puppy questionnaire to be placed on our waitlist! Proprio dall’incrocio di queste ultime due razze si è creato il Dogo. Il dogo argentino è una razza canina molossiode di origine argentina selezionata alla fine dell’Ottocento nella provincia di Cordoba, a Nord-Est di Buenos Aires.. Inizialmente, la selezione venne condotta dall’allevatore Antonio Nores Martinez per dar vita ad un cane da combattimento che fosse la perfetta via di mezzo tra il bulldog e il mastino. Piu di una macchia di colore sulla testa. Avambraccio: Della stessa lunghezza del braccio e perpendicolare rispetto all'orizzontale; le sue ossa sono robuste e dritte e la muscolatura è ben sviluppata. Una pelle esageratamente pigmentata non è ammessa. Articolazione del garretto e garretto: L'insieme tarso-metatarso è corto, robusto e solido; assicura la forza di propulsione del treno posteriore. Lo sviluppo muscolare nell'insieme delle regioni che formano la linea superiore disegna un profilo che appare talvolta avvallato, ma è una falsa impressione, e lo sviluppo completo della muscolatura dorsale e vertebrale nei cani adulti crea lo stesso effetto. Braccio: Di lunghezza media e ben proporzionato all'insieme. The Dogo Argentino is also called the Argentinian Mastiff or Argentine Dogo. Trova il tuo nuovo amico tra i 18 annunci di Annunci.it a Italia.Trovi anche cocker. Ottimo camminatore. REGIONE CRANICA: Al trotto, è portata alla stessa altezza o un po' più alta. Puppies. Occhi troppo chiari. Le facce laterali sono leggermente convergenti. Vista la funzione del cane alle sue origini, esse dovrebbero essere tagliate e portate dritte, di forma triangolare e di una lunghezza che non superi il 50% della lunghezza del bordo anteriore del padiglione dell'orecchio naturale.

Tutti I Miei Sbagli, Generatore Di Caccia Al Tesoro, Czerny Op 740 N 17, Mv Killa Quann Vuo, Metacam 2,5 Mg,